By 18 Gennaio 2019 0 Comments

Idee per il weekend del (18) 19 e 20 Gennaio 2019

ATTIVITA’ GRATUITE NELLE BIBLIOTECHE COMUNALI

BIBLIOTECANOVA
Bullismo e Cyberbullismo: che fare?
sab, 19 gennaio, 10:30
Il confine tra un comportamento scherzoso e uno offensivo non sempre è chiaro. Il percorso si prefigge lo scopo di aumentare il livello di consapevolezza affrontando i temi quali bullismo e cyberbullismo, amicizia, diversità, aggressività e tolleranza mediante la lettura dei testi, proiezioni, giochi di ruolo e apprendimento cooperativo.
A cura dell’ Associazione Consulenza e Supporto familiare e scolastico La Via Lattea.
A cura dell’Associazione Via Lattea.
(10-14 anni). Su prenotazione
Per informazioni e prenotazioni telefonare al n. 055 710834 oppure scrivere all’indirizzo bibliotecanovaisolotto@comune.fi.it.

BIBLIOTECANOVA
Tre Storie Piccine Picciò
sab, 19 gennaio, 10:30
Storie per bambini e genitori per il piacere di ascoltare emozionandosi tra le braccia di mamma e papà.
Lettura di una fiaba dei Fratelli Grimm: Il lupo e i sette capretti.
A cura di Cristina Masti, BiblioteCaNova Junior.
Nell’ambito della promozione del Programma Nati per Leggere.
(bambini 2-5 anni e i loro genitori). Su prenotazione
Per informazioni e prenotazioni telefonare al n. 055 710834 oppure scrivere all’indirizzo bibliotecanovaisolotto@comune.fi.it.

BIB. OBLATE
BIBLIOTECHE JUNIOR – Una storia che…Vale!
sab, 19 gennaio, 16:00
Sezione Bambini e Ragazzi – Piano Terra
Coccodrilla è come tutti gli altri coccodrilli: verde e con denti affilatissimi. I suoi simili però la credono diversa, solo perché le piacciono i biscotti.
Coccodrilla decide perciò di partire alla ricerca di un luogo accogliente. Ha sentito parlare di un villaggio pacifico vicino al mare, ma al suo arrivo si spaventano tutti…
La lettura di Coccodrilla cerca casa di Karin Salmson (IMP Books AB per Ikea Family) ci offrirà lo spunto per divertirci ad inventare un luogo accogliente per un coccodrillo in cerca di un posto dove poter essere se stesso.
Per bambini da 3 a 5 anni, a cura della Biblioteca delle Oblate.
La partecipazione è gratuita previa prenotazione al numero 055/2616512 fino ad esaurimento dei posti disponibili, oppure scrivere all’indirizzo bibliotecadelleoblate@comune.fi.it.

BIB. VILLA BANDINI
Scienza in fabula
sab, 19 gennaio, 16:00
Sala Bambini
Incontro di avvicinamento alla scienza per bambini dai 5 ai 13 anni.
Per informazioni e prenotazioni telefonare al n. 055 6585124 oppure scrivere all’indirizzo bibliotecavillabandini@comune.fi.it

BIB. THOUAR
SCIENZA IN FABULA // AUG! IL LINGUAGGIO DEL CODICE GENETICO
sab, 19 gennaio, 17:00
Sezione Ragazzi
Chi ha detto che la scienza non è un gioco da ragazzi? Vi convinceremo del contrario mostrandovi come funziona il DNA! Tramite un gioco da tavolo scopriremo, lettera dopo lettera, cosa costruisce il nostro organismo, grazie anche al supporto della stampante 3D!
A cura di Scienzainfabula, Per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni
su prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 055 2398740 oppure scrivere all’indirizzo bibliotecathouar@comune.fi.it

SI PUÒ aiutare i bambini a condividere le emozioni ALLA BIBLIOTECA DI SCANDICCI

La Biblioteca di Scandicci dal 17 gennaio ospiterà per un mese la mostra di illustrazioni di Arianna Papini sul rapporto tra il lutto e i bambini, tratte dal libro per l’infanzia “Si Può”, un’iniziativa ideata da FILE – Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus e dedicata alla scoperta del mondo dei giovani e del loro rapporto con la perdita di una persona cara.
https://www.facebook.com/events/2180850455564782

FIRENZE COMICS ALLO SPAZIO REALE

Sabato 19 e domenica 20 gennaio Spazio Reale in via di San Donnino a Campi Bisenzio ospiterà cosplayer, amanti dei fumetti e dei videogames.
Cosplay ingresso gratuito.
10€ uomo/donna
5€ bambini dai 5 ai 13 anni
Gratis da 0 a 5 anni
https://www.facebook.com/events/288382975313611/

LABORATORI IN COLLABORAZIONE CON PITTI IMMAGINE AL MUSEO DEGLI INNOCENTI

Pippo e il gioco del quadrato magico
Sabato 19 gennaio, dalle 11.00 alle 12.30
Per bambini dai 7 agli 11 anni, non è richiesta la presenza di un genitore (ma ne è gradita la partecipazione).
Filippo Brunelleschi, noto a tutti per aver costruito la Cupola del Duomo, nel 1419 realizzò il progetto dell’Ospedale degli Innocenti, inaugurando di fatto l’architettura rinascimentale. Questo laboratorio è un appassionante gioco alla scoperta della storia di “Pippo” Brunelleschi, dapprima bambino e poi adulto, nella Firenze del 1400 e delle figure geometriche nascoste nel portico e nei cortili di questo antico edificio. Poi, nella Bottega dei ragazzi, sede dei laboratori, i partecipanti creeranno una campata cubica con materiali semplici.

Alla scoperta dello Spedale degli Innocenti
Sabato 19 gennaio, dalle 15.00 alle 16.30
Per bambini dai 4 ai 6 anni è richiesta la presenza di un genitore per bambino

Una caccia a particolari, elementi architettonici e personaggi che si trovano nella Piazza Santissima Annunziata, nel portico e nei cortili dell’Ospedale degli Innocenti. Infine, il gruppo si sposta nella Bottega dei ragazzi, sede dei laboratori, dove ciascun bambino o ragazzo ricomporrà l’insieme dei particolari per ricostruire le antiche architetture rinascimentali disegnate da Brunelleschi.

Tutti i workshop sono gratuiti e su prenotazione.
Prenotazioni: labottegadeiragazzi@istitutodeglinnocenti.it

ALCHIMIE DI COLORI – L’ARTE DELLA SCAGLIOLA AL MUSEO GALILEO

Domenica 20 gennaio 2019, ore 11.00
A cura di Alessandro ed Elisabetta Bianchi
La scagliola è un gesso ottenuto dalla selenite o pietra di luna, frantumata e ridotta in polvere. Il laboratorio illustra le varie fasi di lavorazione di un manufatto in scagliola con dimostrazione pratica e immagini illustrative. Si parlerà della storia, della tecnica, dei materiali utilizzati e di come una famiglia fiorentina tramanda e custodisce un’arte considerata per molto tempo “perduta”.
Consigliato a giovani dai 10 anni in su e adulti.
Il ritrovo per i prenotati è alle 10.30 presso la biglietteria.
Prima di iniziare l’attività, il museo offrirà ai partecipanti una gustosa colazione fornita dall’Antica Pasticceria Caffè S. Firenze, grazie al sostegno di Opera Laboratori Fiorentini.
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Tel. 055 265311; weekend@museogalileo.it
Lunedì-venerdì 9.00-18.00; sabato 9.00-13.00
Costi € 3,00 + il biglietto d’ingresso
Riduzioni per i soci UniCoop Firenze

LABORATORI IN COLLABORAZIONE CON PITTI IMMAGINE AL MUSEO BARDINI

Intorno al Porcellino
Domenica 20 gennaio, ore 11.00
Per bambini dai 4 ai 7 anni
Uno degli animali di Firenze più noti al mondo, anche grazie al racconto di Andersen, è il “porcellino” di bronzo presente sotto la loggia del Mercato Nuovo. Centinaia di migliaia di turisti, ogni anno, toccano la punta del suo muso come portafortuna. Ma la storia di questo animale così famoso è poco conosciuta: inizia in Grecia nel IV secolo a.C., continua nel I secolo d.C. a Roma e prosegue fra Cinque e Seicento a Firenze. In verità a essere rappresentato in scultura è un cinghiale, la cui versione moderna fu realizzata da Pietro Tacca. L’opera, trasferita all’interno del museo dopo un delicato intervento di restauro, mostra l’animale seduto ai margini di una pozza d’acqua e circondato da una miriade di piante e di piccoli animali: presenze curiose che, grazie alla fantasia dei bambini, prenderanno vita per popolare un prato incantato.

Una collezione mitica
Domenica 20 gennaio, ore 12.30
Per bambini da 8 a 12 anni
Il Museo, straordinario luogo di esposizione delle opere dell’antiquario Stefano Bardini, destinato ad attirare collezionisti e amatori d’arte di tutto il mondo, esercita tuttora un grande fascino: sale eleganti, nelle quali i pezzi diventano protagonisti e raccontano al meglio la propria storia. Fra questi spiccano numerosi pezzi antichi quali sarcofagi, busti marmorei di eroi e divinità e personaggi del mito reinterpretati lungo tutto il corso della storia dell’arte. Il percorso di visita, che spazia dall’antica Grecia fino alla storia etrusca e latina, ridarà voce ai protagonisti di un passato leggendario quali guerrieri, eroi, dei, satiri, regine: ai partecipanti saranno raccontate le loro storie, immortalate dall’arte e sospese tra la realtà e il mito.

LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO – TEATRO PUCCINI

Domenica 20 gennaio ore 16.45
Pupi di Stac presentano
La bella addormentata nel bosco

La celeberrima fiaba, scritta da Perrault alla fine del ‘600 con una trama terribile e poi ripresa dai Grimm nell’800, è nota soprattutto per la serena versione cinematografica di Walt Disney. Il nostro spettacolo è interpretato dai burattini (questa volta eccezionalmente senza gambe) e ambientato un grande Castello pieno di torri, terrazzi, spalti e stanze segrete. Qui vivono il Re e la Regina insieme a molti servitori. Berto e Faustina, camerieri, con la cuoca e lo stalliere, servi sciocchi, assistono alla vicenda e interagiscono con il pubblico dei bambini sdrammatizzando le scene più paurose ed emozionanti. Non mancano certamente le Fate buone e la Fata cattiva, il Principe a cavallo e la vecchia tessitrice con il fuso. Così come non mancherà un’ultima inattesa emozione prima del necessario lieto fine.
Biglietti:
posto unico numerato € 8,00
(esclusi diritti di prevendita)

ANTICA FIERA DI SANT’ANTONIO A POGGIO A CAIANO

L’antica fiera di Sant’Antonio 2019 è in programma per domenica 20 gennaio in via Risorgimento a Poggio a Caiano.
A partire dalle 9 e fino alle 20 nello spazio della fiera saranno presenti i banchi del mercato straordinario, mentre dalle 10 in poi si potranno assaggiare le specialità del territorio agli stand gastronomici a cura di Pro Loco e Caritas. Per tutto il giorno sarà inoltre possibile acquistare i caratteristici panini benedetti di Sant’Antonio.
Durante la manifestazione si potranno ovviamente ammirare alcuni animali.
Il programma della giornata: prolocopoggioacaiano.it/anticafierapoggio.htm.

About the Author:

Dal 2010 sto riscoprendo la mia città dal punto di vista dei bambini e delle famiglie e, non ultimo, sto imparando il mestiere di mamma, tra gioie ed impazzimenti. Sono blogger, copywriter e social media manager freelance. Mi nutro di storie, sogni, sorrisi e...una buona dose quotidiana di zuccheri!

Post a Comment

buzzoole code