By 6 Settembre 2016 0 Comments

Boboli in gioco: Firenze riscopre i giochi di una volta

pentolaccia

Domenica 11 Settembre il Giardino di Boboli ospiterà un evento speciale che piacerà sicuramente a bambini e famiglie: Boboli in Gioco.

In occasione della chiusura della mostra “Buffoni, villani e giocatori alla corte dei Medici” di Palazzo Pitti, le Gallerie degli Uffizi in collaborazione con “ProGioco Firenze” hanno programmato una questa giornata ispirata ad alcune statue presenti a Boboli, che raffigurano antichi giochi tradizionali e popolari.

Domenica 11 dalle 930 alle 18, nei prati attorno alla Vasca dell’Isola, sarà possibile fare un salto indietro nel tempo e riscoprire alcuni giochi e svaghi tipici della Firenze antica. Ci saranno giochi da tavolo legati alla storia di Firenze, con le carte antiche (i Germini o le Minchiate) e giochi come la Pentolaccia, del Saccomazzone e delle Pallottole (questi ultimi non li ho proprio presenti!).

Tutte le attività di Boboli in Gioco sono gratuite ed incluse nel biglietto di ingresso al Giardino.
Ricordo che l’ingresso al Giardino di Boboli è gratuito per i residenti a Firenze (ma per questi è obbligatorio l’ingresso da Porta Romana o Annalena). L’ingresso è comunque gratuito per tutti fino a 18 anni.

civetta

Questi i giochi proposti:

  • Ludoteca tematica con i giochi da tavolo legati alla storia di Firenze (Signorie, Citadel, Carcassone, Florenza, Leonardo, Medici, Il Girafirenze).
  • I Germini, ovvero gioco delle Minchiate Fiorentine (gioco di carte, simile ai tarocchi, nato nella metà del XV secolo).
  • Gioco della Civetta o del Civettino.
  • I nani a corte, foto set.
  • Truccabimbi a corte, trucchi e suggestioni in stile mediceo sul volto dei visitatori.
  • Ritrattista a corte, dove sarà possibile farsi fare dei ritratti estemporanei in stile mediceo.
  • Gioco delle Pallottole, l’antico gioco delle bocce.
  • Gioco in legno della tradizione artigiana.
  • Gioco della Pentolaccia.
  • Gioco del Saccomazzone.
  • Gioco di carte e scommesse “Il nano Giallo”.
  • Gioco di dadi e scommesse “Ludus Azar”.
  • Sbandieratori della Signoria di Firenze (evento mattutino)

Per l’occasione sarà possibile mangiare al sacco all’interno di Boboli (cosa generalmente proibita).

In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà all’interno della Limonaia di Boboli.

Posted in: Eventi

About the Author:

Dal 2010 sto riscoprendo la mia città dal punto di vista dei bambini e delle famiglie e, non ultimo, sto imparando il mestiere di mamma, tra gioie ed impazzimenti. Sono blogger, copywriter e social media manager freelance. Mi nutro di storie, sogni, sorrisi e...una buona dose quotidiana di zuccheri!

Post a Comment

buzzoole code