By 2 aprile 2013 1 Comments

Raccolta firme per l’Area Pettini Burresi

È partita da qualche giorno una raccolta firme per ripristinare l’area giochi per i bambini nel giardino Area Pettini Burresi in via Faentina (zona Le Cure).

Se avete avuto occasione di visitare il giardino in questi mesi invernali avrete sicuramente notato che sono stati tolti diversi giochi per i bambini e che, oltretutto, le zone dove si trovavano sono adesso impraticabili, anche per colpa delle frequenti piogge.

È davvero un peccato che un giardino così bello e frequentato si trovi in queste condizioni, specialmente adesso che stiamo andando verso la bella stagione. Proprio per cercare di sbloccare la situazione è stata organizzata questa raccolta firme che verrà unita ad una relazione sullo stato del giardino.
Promotrice dell’iniziativa è Cinzia Bassetti, che è stata davvero brava a smuovere un po’ le acque e portare l’attenzione sullo stato del giardino.

Anche io sostengo la petizione e parlandone in questi giorni mi sono resa conto che l’Area Pettini sta davvero a cuore a tante persone, di ogni età.

Ci tengo molto quindi a segnalarvi questa raccolta firme e invito anche voi a partecipare e diffondere la notizia.

I moduli per firmare potete trovarli anche presso questi esercizi della zona, che si sono resi disponibili*:

GELATERIA YOGHURTERIA MANDORLA E LIMONE Via Passavanti 18 di fronte al Cocchini;
MAGIKABULA Via Sacchetti 12 Firenze
ELETTRICISTA accanto a Magikabula
BAR LA PALANCOLA Via Boccaccio 78 altezza ponte alla Palancola
CARTOLERIA GIOCATTOLI ROSSELLA Via Boccaccio 33r
CASA DELLA PIZZA Via Passavanti 24a
LIBRERIA PUNTIFERMI Via Boccaccio 49R
OTTICA BATIGNANI Via Boccaccio 33r
+ EDICOLA Piazza delle Cure
+ BAR GIARDINO via Sercambi

C’ è tempo solo fino al 10 Aprile, pertanto PARTECIPATE, PARTECIPATE, PARTECIPATE!

*grazie a Lia per la lista via Facebook

Posted in: News

About the Author:

Una mamma fiorentina curiosa ed iper-connessa, divisa tra un lavoro 2.0, la sua famiglia e le sue passioni

1 Comment on "Raccolta firme per l’Area Pettini Burresi"

Trackback | Comments RSS Feed

Post a Comment